Termini di servizio

Termini di Servizio del Gruppo AdRoll

In vigore dal: 25 Maggio 2018

Per leggere la versione precedente dei Termini di servizio di AdRoll, Inc. d/b/a AdRoll Group (“AdRoll”), fai clic qui

I presenti Termini di servizio, congiuntamente agli Ordini di Inserimento e/o agli Addendum di Prodotto (collettivamente l’"Accordo") descrivono i termini e le condizioni in base alle quali l'utente ("Cliente") può accedere e utilizzare i Servizi di AdRoll.

FACENDO CLIC SUL PULSANTE "ACCETTO", COMPLETANDO IL PROCESSO DI CREAZIONE DELL'ACCOUNT O UTILIZZANDO I SERVIZI DI ADROLL O CONTINUANDO A UTILIZZARE QUESTO SITO WEB, L'UTENTE ACCETTA DI ESSERE VINCOLATO DAL PRESENTE ACCORDO.

SE IL CLIENTE STIPULA QUESTO ACCORDO PER CONTO DI UNA SOCIETÀ O DI UN'ALTRA ENTITÀ (PER ESEMPIO, UN’AGENZIA PUBBLICITARIA O UN RIVENDITORE AUTORIZZATO PER CONTO DI UN CLIENTE), IL CLIENTE DICHIARA E GARANTISCE CHE IL CLIENTE HA L'AUTORITÀ PER VINCOLARE TALE ENTITÀ E IL TERMINE "CLIENTE" SI RIFERISCE ANCHE A TALE ENTITÀ.

ADROLL PUÒ MODIFICARE L’ACCORDO DI VOLTA IN VOLTA; L'USO CONTINUATO DOPO LA COMUNICAZIONE DI UN AGGIORNAMENTO COSTITUIRÀ ACCETTAZIONE.

IMPORTANTE: ACCETTANDO IL PRESENTE ACCORDO, IL CLIENTE ACCETTA DI RISOLVERE EVENTUALI DISPUTE CON ADROLL TRAMITE ARBITRATO VINCOLANTE (E CON ECCEZIONI MOLTO LIMITATE, NON IN TRIBUNALE) E RINUNCIA A DETERMINATI DIRITTI DI PARTECIPAZIONE AD AZIONI COLLETTIVE, COME INDICATO NELLA SEZIONE 15.

1. Definizioni

  • “Account” si riferisce a un account Cliente per accedere alla Piattaforma.
  • "Annuncio" si riferisce a qualsiasi annuncio pubblicitario tramite banner dinamici indirizzato a un utente finale attraverso i Servizi.
  • “AdRoll API” si riferisce alle interfacce di programmazione dell’applicazione AdRoll e alla Documentazione di accompagnamento, al codice e i relativi materiali che sono soggetti al contratto di licenza API disponibili all’indirizzo https://app.adroll.com/tos.html.
  • “Materiali AdRoll” si riferisce alla Piattaforma, AdRoll API, Tecnologia, Documentazione, interfacce di visualizzazione, grafica, design, template, raccolte, codice informatico e tutti gli altri elementi del Servizio, incluse modifiche correlate e lavori derivati.
  • “Agenzia” si riferisce a un’agenzia pubblicitaria che agisce per conto di un Cliente.
  • “Legge Applicabile” si riferisce a qualsiasi legge o normativa applicabile, federale, statale o straniera, oppure a qualsiasi regola o direttiva autoregolatoria del settore (incluse le Linee Guida dell'Interactive Advertising Bureau, Standard e Best Practice, il Codice di condotta NAI, i DAA Self-Regulatory Principles for Online Behavioral Advertising (Principi autoregolatori per la pubblicità comportamentale online DAA), la Direttiva UE 95/46/CE, la Direttiva EU 2002/58/CE e il General Data Protection Regulation (“GDPR”) alla sua entrata vigore) relativa agli obblighi di una parte sulla base del presente Accordo.
  • “Rivenditori Autorizzati” si riferisce ai rivenditori autorizzati ad esclusiva discrezione di AdRoll.
  • “Dati della Campagna” si riferisce ai dati su prestazioni e misurazioni resi disponibili tramite la Piattaforma e che sono correlati agli Annunci del Cliente e alle campagne lanciate tramite i Servizi.
  • “Contenuto del Cliente” si riferisce a tutti i loghi, gli Annunci, le immagini di sfondo, i marchi, i font, i colori, le immagini, i grafici, il testo, gli audio, i file video, i feed di prodotto e altri contenuti all’interno di qualsiasi supporto o formato forniti dal Cliente o ottenuti da AdRoll per l’utilizzo dei Servizi.
  • “Dati CRM del Cliente” si riferisce a qualsiasi indirizzo email o ad altri dati del CRM relativi agli utenti finali del Cliente, ai clienti o potenziali clienti forniti dal Cliente o ottenuti da AdRoll in relazione ai Servizi.
  • “Documentazione” si riferisce a documenti di riferimento, linee guida per il servizio di supporto, policy o materiali tecnici correlati ai Servizi o alle Tecnologie forniti da AdRoll al Cliente.
  • "Territori Europei" si riferisce all’Area Economica Europea e alla Svizzera. Ai fini del presente Accordo, l’espressione “Territori Europei " continuerà ad includere il Regno Unito, anche dopo che il Regno Unito abbandonerà l’Area Economica Europea dopo la Brexit.
  • “Feedback” si riferisce a informazioni relative a funzioni e rendimento dei Servizi e dei Materiali, inclusi (a titolo esemplificativo ma non esaustivo) report di guasti, errori, bug o altri malfunzionamenti che il Cliente rileva durante l'uso dei Servizi.
  • “Ordini di Inserimento” o “Modulo d’Ordine” si riferisce a un documento stipulato tra le parti che specifica il tipo di Servizi che AdRoll deve fornire al Cliente per le campagne, la durata dei Servizi, un budget, le tariffe e altri specifici dettagli per i Servizi.
  • “Managed Account” si riferisce all’account di un Cliente a cui AdRoll fornisce supporto e che soddisfa i requisiti di spesa minima, i quali possono essere adeguati periodicamente a discrezione di AdRoll.
  • “Rete” si riferisce a un gruppo di editori, ad network, ad exchange e altre fonti di inventario con cui AdRoll ha collaborato per fornire i Servizi.
  • “Piattaforma” si riferisce al sito Web, alla dashboard e agli strumenti di AdRoll a cui il Cliente accede tramite i Servizi per creare, lanciare, monitorare, sospendere e terminare una campagna pubblicitaria o un Annuncio.
  • “Addendum di Prodotto” si riferisce ai termini e condizioni specifiche di un Servizio.
  • “Servizi” si riferisce a qualsiasi servizio offerto da AdRoll che il Cliente accetta di ricevere, soggetto al presente Accordo, a qualsiasi Addendum di Prodotto applicabile e, se applicabili, agli Ordini di inserimento.
  • “SDK” indica il kit di sviluppo del software di AdRoll per supportare i Servizi di Annunci di retargeting mobile.
  • “Dati di Servizio” si riferisce ai dati (e a ciascun componente di tali dati) raccolti da AdRoll dagli utenti finali utilizzando un pixel (o un altro script o codice) installato sul sito Web del Cliente, di un SDK mobile integrato o di un altro metodo concordato dalle parti, inclusi i dati ottenuti da terze parti durante la fornitura dei Servizi. I Dati di Servizio non includono i Dati CRM del Cliente o i Dati della campagna. Se il Cliente ha configurato o ha accettato che AdRoll applichi il pixel (o altro script o codice) per inviare indirizzi e-mail dell’utente finale in formato hash dal sito web del Cliente ad AdRoll o ha autorizzato AdRoll a raccogliere e conservare gli indirizzi email dell’utente finale in formato hash, tali indirizzi email dell’utente finale in formato hash saranno considerati Dati di Servizio.
  • “Tecnologia” si riferisce alla tecnologia di proprietà di AdRoll che consente ad AdRoll di fornire i Servizi. Ne sono compresi anche il pixel AdRoll (o l'altro script o codice utilizzato), l’AdRoll API, il SDK o gli altri supporti concordati.

2. SERVIZIO ADROLL

2.1 Servizi. Il Cliente può scegliere di ricevere qualsiasi combinazione di Servizi disponibile indicando i Servizi desiderati attraverso la Piattaforma o, se applicabile, in un Ordine di inserimento o in un Addendum di Prodotto. Se il Cliente decide di cross-device, il Cliente accetta: i) che a AdRoll sia concesso di raccogliere e/o utilizzare gli indirizzi di posta elettronica degli utenti finali in formato hash dai siti del Cliente e memorizzarlo come una parte persistente del nostro grafico a più dispositivi; ii) tale raccolta e/o l'utilizzo di indirizzi email in formato hash saranno considerati Dati di Servizio; and iii) AdRoll può combinare tali email hash con dati o messaggi di posta elettronica in formato hash di altri clienti partecipanti al fine di riconoscere gli utenti attraverso i dispositivi.

2.2 Concessione di licenza AdRoll. Subordinatamente al pagamento del Cliente di tutte le commissioni applicabili e alle condizioni di cui al presente Accordo, AdRoll concede al Cliente durante il Termine i seguenti diritti e le seguenti licenze limitate, valide in tutto il mondo, non esclusive, non trasferibili e non cedibili in sub-licenza: (i) per i Servizi applicabili, per accedere e utilizzare la Piattaforma e la Documentazione esclusivamente per scopi aziendali interni del Cliente ed esclusivamente per conto del Cliente, in relazione alla ricezione dei Servizi; (ii) per Servizi correlati al Web, per integrare il pixel (o altro script o codice) nel sito Web del Cliente per Servizi correlati al Web; (iii) per Servizi correlati a dispositivi mobili, per integrare l'MMP del Cliente o (iv) per l'integrazione attraverso altri mezzi concordati dalle parti (es. l’integrazione utilizzando l’AdRoll API).

2.3 Concessione di licenza del Cliente. Il Cliente concede a AdRoll una licenza non esclusiva, valida in tutto il mondo, senza royalty, sublicenziabile e trasferibile per accedere, utilizzare, copiare, distribuire, riprodurre, adattare, modificare, eseguire, visualizzare, pubblicare, trasmettere, formattare, conservare e archiviare il Contenuto del Cliente al fine di fornire i Servizi, sostenendo l’utilizzo da parte del Cliente dei Servizi e dei materiali promozionali correlati ai Servizi. Per i Clienti che richiedono Servizi di pubblicità creativa dinamica di AdRoll: i) il Cliente accetta che AdRoll mantenga la proprietà di qualsiasi tecnica sottostante, know-how, modelli e metodi di progettazione, ii) il Cliente prende atto che AdRoll si collegherà al sito web del Cliente per estrarre e scaricare le immagini su esplicita indicazione del Cliente, al solo scopo di fornire i Servizi.

2.4 Requisiti. Il Cliente rispetterà tutti i requisiti per utilizzare i Servizi comunicati da AdRoll al Cliente tramite Documentazione e accetta che, in caso di mancata conformità, AdRoll può non poter fornire i Servizi al Cliente. In base ai Servizi scelti dal Cliente, i requisiti tecnici possono includere: (i) inserimento di tag, pixel, script o codice fornito da AdRoll sul sito Web del Cliente; (ii) installazione dell'SDK o l’integrazione con l’MMP del Cliente in applicazioni mobili o tablet del Cliente; (iii) fornitura di Contenuti del Cliente appropriati necessari ad AdRoll per fornire il Servizio; e/o (iv) concessione dell'accesso a dati raccolti da partner di misurazione mobile del Cliente. AdRoll non avrà alcuna responsabilità nei confronti del Cliente per tale incapacità nel fornire i Servizi, se l’incapacità di fornire i Servizi è il risultato dell’inadempimento del Cliente, ai sensi del presente paragrafo 2.4.

2.5 Modifiche. AdRoll ospiterà i Servizi e potrà aggiornare i Servizi periodicamente in conformità al presente Accordo. Nel caso in cui AdRoll fornisca aggiornamenti dei Servizi al Cliente che richiedono un’azione da parte di questi, il Cliente integrerà gli aggiornamenti entro 30 giorni. AdRoll può apportare modifiche ai Servizi (inclusa l'interruzione di tutto o parte dei Servizi) in qualsiasi momento. AdRoll fornirà preavviso al Cliente di modifiche materiali in conformità al presente Accordo. Se il Cliente non desidera continuare a utilizzare i Servizi modificati, l'unico rimedio previsto per il Cliente è terminare l'Accordo fornendo preavviso scritto ad AdRoll.

2.6 Visualizzazione di Annunci. Il Cliente può richiedere di lavorare con AdRoll (anche all'interno della Piattaforma in cui tale funzionalità è disponibile) per gestire le preferenze di visualizzazione quando e nella misura in cui tali controlli sono resi disponibili a AdRoll. Il Cliente prende atto che AdRoll ha un controllo limitato relativamente a dove e quanto spesso gli Annunci verranno visualizzati sulla Rete. AdRoll si impegna a fornire un inventario di qualità, tuttavia, a volte gli Annunci possono essere visualizzati accanto ad Annunci di aziende concorrenti del Cliente o su siti Web o applicazioni che non sono graditi al Cliente, a meno che il Cliente non escluda il sito Web in conformità con la documentazione applicabile. Se un Cliente pone in essere un reclamo scritto circa un sito Web per gli Annunci pubblicati al suo interno, AdRoll si impegna al meglio degli sforzi per rimuovere l’Annuncio del Cliente dal Servizio su questo inventario. AdRoll si impegnerà in tutti i modi commercialmente ragionevoli a non visualizzare Annunci su siti Web o applicazioni mobili che vengono identificati come pornografici, diffamatori, osceni o illegali. Se il Cliente informa AdRoll per iscritto che gli Annunci sono visualizzati su siti di questo tipo, AdRoll eseguirà tutte le azioni commercialmente ragionevoli per impedire che gli Annunci continuino ad essere visualizzati su tali fonti di inventario. I Contenuti del Cliente devono essere conformi ai requisiti di Documentazione e la Policy sugli Annunci o AdRoll potrebbe non essere in grado di fornire i Servizi relativamente a tali Contenuti del Cliente. AdRoll mantiene l'autorità di rimuovere qualsiasi Contenuto del Cliente che ritiene essere in violazione del presente Accordo o della Documentazione, a sua discrezione. AdRoll si riserva il diritto di sospendere o terminare campagne pubblicitarie in qualsiasi momento perchè non più ammissibili a procedere in conformità con tali policy o Documentazione.

2.7 Termini di Terze Parti. Determinate parti dei Servizi richiedono la creazione di un Account utente con terze parti per fornire prodotti e servizi sulla Piattaforma AdRoll. Il Cliente ha la responsabilità di rivedere attentamente i termini applicabili prima di utilizzare qualsiasi parte dei Servizi a cui si applicano. Il Cliente riconosce che AdRoll può accettare determinati termini e condizioni di terze parti come agente per conto del Cliente dove necessario per AdRoll per eseguire i Servizi richiesti dal Cliente, ad esempio, i termini correlati all'esecuzione di campagne su WCA di Facebook. Collegamenti a o copie di tali termini verranno forniti su richiesta. Il Cliente autorizza AdRoll ad accettare tali termini per conto del Cliente al fine di effettuare i Servizi e accetta e riconosce che (i) il Cliente sarà soggetto a tali termini aggiuntivi e (ii) AdRoll non avrà alcuna responsabilità né obbligo in relazione a tali termini aggiuntivi.

2.8 Promozioni. AdRoll può offrire promozioni al Cliente, nel rispetto di tutti i termini definiti nella Documentazione applicabile o, se applicabile, nell’Ordine di Inserimento. Se il Cliente accetta la promozione, il Cliente comprende e concorda che dopo la promozione, la campagna continuerà automaticamente come campagna a pagamento, a meno che il Cliente non la sospenda o concluda come descritto nella Documentazione applicabile. Il Cliente è responsabile di tutti i costi della campagna da sostenere superato il periodo di prova gratuito, come indicato nella Documentazione applicabile.

2.9 Linee Guida sulla Policy pubblicitaria. Il Cliente aderisce alle Linee Guida pubblicitarie come definite da AdRoll in relazione alle policy definite dalla nostra Rete, dalla Legge Applicabile, o dalla Documentazione applicabile. Il Cliente ha la responsabilità di assicurarsi che il Contenuto del Cliente e dei Siti del Cliente, come descritto di seguito, siano conformi con le policy. AdRoll si riserva il diritto di rivedere le campagne e gli Annunci in qualsiasi momento. Le policy della nostra rete e i codici di condotta degli organismi di autoregolamentazione vengono costantemente corretti e aggiornati, e come tali, le campagne attive o approvate possono essere aggiornate, per garantire che siano conformi alle attuali politiche, codici e requisiti legali.

3. CLIENTI AGENZIE E RIVENDITORI AUTORIZZATI

3.1 Autorità, Responsabilità e Rapporti Diretti. Laddove il Cliente è un’Agenzia o un Rivenditore Autorizzato che utilizza i Servizi per conto dei loro Clienti: (i) l’Agenzia o il Rivenditore Autorizzato garantiscono di disporre dell’autorità necessaria per agire per conto di tali clienti relativamente a tutti gli obblighi e le garanzie del presente Accordo; (ii) su richiesta, l'Agenzia/Rivenditore Autorizzato forniranno a AdRoll con conferma scritta del rapporto tra Agenzia/Rivenditore Autorizzato e il suo Cliente (questa conferma dovrebbe includere il riconoscimento da parte del loro Cliente che l'Agenzia è davvero il suo agente e è autorizzato ad agire per suo conto in relazione all'Accordo); (iii) su richiesta di AdRoll, l’Agenzia fornirà a AdRoll con conferma scritta che il Cliente ha pagato all'Agenzia un fondo sufficiente per effettuare i pagamenti ai sensi dell'Accordo; (iv) l’Agenzia o il Rivenditore Autorizzato accettano la responsabilità per le azioni dei relativi Account Cliente e per tutte le spese sostenute per fornire i Servizi ai clienti, e si assumono la responsabilità di garantire il rispetto del presente Accordo, nonché la responsabilità in caso di violazione del presente Accordo da parte dei Clienti; (v) Eccetto quanto previsto di seguito, le Agenzie o i Rivenditori Autorizzati garantiranno l'adempimento degli obblighi dei loro rispettivi clienti nell'ambito del presente Accordo e avranno responsabilità congiunte e diverse in relazione alla violazione da parte di un Cliente del presente Accordo; (vi) i Clienti dell’Agenzia o del Rivenditore Autorizzato possono richiedere in qualsiasi momento il trasferimento del relativo Account a un'altra agenzia o a un Account Cliente diretto con AdRoll e niente nel presente Accordo impedirà ad AdRoll e ad un Cliente di entrare in un rapporto diretto; (vii) AdRoll si riserva ragionevolmente il diritto di rifiutare i Servizi a qualsiasi Cliente a sua discrezione.

3.2 Supporto e Marketing. Laddove il Cliente è un’Agenzia o un Rivenditore Autorizzato: (i) AdRoll fornirà il supporto commercialmente ragionevole durante il normale orario di lavoro, ma l’Agenzia o il Rivenditore Autorizzato riconoscono che essi saranno i soli responsabili per la fornitura del supporto ai loro clienti in connessione all’uso di tali Servizi da parte dei clienti; (ii) l’Agenzia o il Rivenditore Autorizzato sono i soli responsabili delle attività di commercializzazione relativi al periodo “go to market” per i Servizi; a condizione che qualsiasi materiale promozionale preparato e/o utilizzato dall’Agenzia o dal Rivenditore Autorizzato siano conformi ai requisiti promozionali di AdRoll e ad altra Documentazione; e (iii) AdRoll si riserva il diritto di richiedere modifiche o rimozione di qualsiasi materiale usato dall’Agenzia o dai Rivenditori Autorizzati per commercializzare i Servizi.

4. CONFIGURAZIONE E GESTIONE DELL’ACCOUNT E DELLA CAMPAGNA

4.1 Configurazione dell’Account. La configurazione di un Account con AdRoll è gratuita. Il Cliente sceglierà le credenziali di login, inclusa una password, per il proprio Account ed è responsabile per tutte le attività eseguite utilizzando l'Account o le credenziali. Il Cliente utilizzerà misure ragionevoli per proteggere le credenziali del proprio Account e informerà immediatamente AdRoll di eventuali violazioni di sicurezza, uso improprio o non autorizzato del proprio Account o delle credenziali.

4.2 Configurazione e gestione della campagna. Il Cliente utilizzerà la Piattaforma per gestire la ricezione dei Servizi, in modo specifico per impostare i budget delle campagne e altri dettagli e per rivedere le prestazioni. Le modificazioni della campagna fatte usando l’Account del Cliente per impostare, regolare il bilancio, per lanciare, sospendere o interrompere una campagna sono di esclusiva responsabilità del Cliente. Gli oneri sostenuti a causa delle modifiche apportate tramite l’Account del Cliente saranno inclusi nella regolare nota spese del Cliente o fattura. AdRoll si impegnerà in tutti i modi commercialmente ragionevoli, in conformità con la Documentazione, per rispettare i budget indicati dal Cliente. Quando il Cliente aumenta o riduce il budget, può essere necessaria fino a una settimana per la convalida del nuovo budget autorizzato.

4.3 Misurazione della Campagna e Monitoraggio. Se non espressamente concordato per iscritto da AdRoll, le tariffe dei Servizi si baseranno sulle misurazioni e sul monitoraggio di AdRoll sui propri server utilizzando il numero di impressioni, clic e altri indicatori necessari per calcolare le tariffe pagabili dal Cliente. Il Cliente può accedere a queste misurazioni tramite la Piattaforma.

4.4 Ottimizzazione della Campagna. AdRoll può ottimizzare il Servizio attraverso le prestazioni o gli obiettivi del Cliente con l’utilizzo programmatico del Contenuto del Cliente per creare un nuovo contenuto (come ad esempio gli Annunci e, se il Cliente accetta di ricevere tali Servizi, email, o altri materiali marketing necessari) ed inserendoli nelle campagne attive del Cliente, o creare, modificare o sospendere le campagne per conto del Cliente, a seconda del budget del Cliente. AdRoll dovrà successivamente comunicare al Cliente se AdRoll apporta delle modifiche materiali alle campagne o agli Annunci del Cliente. Oltre ai servizi e alle funzionalità di ottimizzazione di AdRoll, AdRoll offre al Cliente Servizi di Gestione dell’Account.

5. TERMINI DI PAGAMENTO

5.1 Account Auto-prepagati. Per account prepagati, il Cliente accetta di fornire sempre informazioni valide sul metodo di pagamento (ad esempio, informazioni su carta di credito o account PayPal) nell’Account del Cliente e AdRoll addebiterà al Cliente settimanalmente preventivamente l'importo di budget di ciascuna campagna come determinato dal Cliente sulla Piattaforma. Il Cliente autorizza AdRoll ad addebitare tali importi utilizzando i dettagli di pagamento validi forniti dal Cliente. Il Cliente riconosce che tutti i fondi trasferiti ad AdRoll diventano di proprietà di AdRoll al momento del trasferimento per ripagare AdRoll per i costi di fornitura dei Servizi, inclusa la creazione e il mantenimento, e l'accesso alla Documentazione, al Network, alla Piattaforma, alla Tecnologia, e ai Dati della campagna. Se il Cliente sospende una campagna o cancella l’Account del Cliente, il Cliente può richiedere un rimborso di ammontare pari alle somme anticipate non attribuite ad alcuna Campagna/e completata entro il termine di 180 giorni decorrenti dal momento in cui la Campagna è sospesa o questo Accordo è terminato, fermo restando che qualsiasi rimborso è a sola discrezione di AdRoll. Le richieste di rimborso effettuate dopo 180 giorni dopo che la campagna è stata sospesa o il presente Accordo è terminato non saranno prese in considerazione.

5.2 Account auto-postpagati. Per gli account di pagamento ricorrenti, il Cliente accetta di fornire sempre informazioni valide sul metodo di pagamento (ad esempio, informazioni su carta di credito o account PayPal) registrate nell’Account del Cliente in ogni tempo. Il Cliente autorizza AdRoll a far pagare somme ricorrenti settimanalmente usando i validi dettagli di pagamento forniti dal Cliente. AdRoll si riserva il diritto di interrompere il servizio di pagamento ricorrente in qualsiasi momento, per qualsiasi ragione previa notifica. Reclami relativi ai costi dell’Account devono essere effettuati dal Cliente entro 30 giorni dal ricevimento o saranno bloccati.

5.3 Account con Ordine di Inserimento. AdRoll può, a sua esclusiva discrezione, consentire al Cliente di inviare un Ordine di inserimento per richiedere i Servizi. AdRoll si riserva il diritto di richiedere un pagamento anticipato e/o un acconto al Cliente in qualsiasi momento. AdRoll invierà al Cliente una fattura mensile tramite e-mail relativa all'importo dovuto dal Cliente ad AdRoll. Il Cliente pagherà l'importo indicato in ciascuna fattura, senza anticipo, entro 30 giorni dalla ricezione di tale fattura. AdRoll può addebitare gli interessi sugli importi scaduti, dalla data di scadenza fino alla data del pagamento effettivo, prima o dopo qualsiasi giudizio, a una tariffa mensile pari all'1,5% o alla tariffa massima consentita dalla Legge in vigore, in base a quella più bassa. Il Cliente rimborserà ad AdRoll spese e costi di recupero sostenuti per riscuotere importi scaduti, incluse eventuali spese legali di importo ragionevole. Reclami relativi a fatture o addebiti per Account devono essere presentati dal Cliente entro 30 giorni dalla ricezione o verranno considerati nulli.

5.4 Termini generali di pagamento. Il Cliente riconosce di avere tutti i necessari diritti, poteri e autorità per autorizzare qualsiasi pagamento. Per specifici metodi di pagamento, il fornitore del Cliente del metodo di pagamento può addebitare una tassa di transazione straniera o altri oneri. Il Cliente deve controllare con il fornitore del servizio del metodo di pagamento per i dettagli. Se si verificheranno problemi con i pagamenti (es. numerosi rifiuti da parte di carte di credito, riaddebiti, pagamento non andati a buon fine a causa di fondi insufficienti o aumento del rischio di insolvenza) o AdRoll ritiene il Cliente un creditore rischioso, AdRoll si riserva il diritto di richiedere il pagamento anticipato. Il Cliente acconsente a mantenere somme sufficienti o una disponibilità del credito nei suoi metodi di pagamento per soddisfare gli importi dovuti dal Cliente e AdRoll non sarà obbligato a fornire i Servizi, se il credito sufficiente non è disponibili nel momento in cui il pagamento del Cliente è inviato, e AdRoll si riserva il diritto di sospendere le campagne del Cliente a causa del mancato pagamento o per insufficiente saldo sul conto.

5.5 Valuta e imposte. Tutti i pagamenti a AdRoll verranno effettuati in dollari americani, se non diversamente concordato in un Ordine di inserimento oppure offerti tramite la Piattaforma. I Pagamenti sono calcolati al netto delle imposte. Il Cliente è responsabile per tutte le imposte sulle vendite, le imposte sull'uso, le imposte sul valore aggiunto, ritenute e qualsiasi altra imposta simile richiesta da entità federali, statali locali o straniere sulle transazioni previste dal presente Accordo, ad esclusione di imposte basate esclusivamente sui ricavi netti di AdRoll.

6. DIRITTI DI PROPRIETÁ INTELLETTUALE

6.1 Proprietà. I Materiali AdRoll sono di sola ed esclusiva proprietà di AdRoll o dei relativi licenziatari di terze parti dove applicabile e sono protetti dalla Legge Applicabile. I diritti del Cliente sui Materiali AdRoll sono limitati ai diritti espressamente concessi nel presente Accordo e non includono altre licenze. Il Contenuto del Cliente è di sola proprietà del Cliente o dei relativi licenziatari di terze parti dove applicabile ed è protetto dalla Legge Applicabile. I diritti di AdRoll sul Contenuto del Cliente sono limitati a quei diritti espressamente garantiti in questo Accordo e non include qualsiasi altra licenza.

6.2 Limitazioni. Il Cliente non (i) modificherà i Materiali AdRoll o qualsiasi avviso di proprietà correlato; (ii) eseguirà operazioni di reverse engineering, decompilazione, disassemblaggio o interferirà con i Materiali AdRoll (ad eccezione dei casi in cui e nella misura in cui tale divieto non è consentito dalla legge); (iii) concederà in sublicenza, noleggerà, venderà o concederà l'accesso ai Materiali AdRoll oppure utilizzerà i Materiali AdRoll per creare qualsiasi altro prodotto, servizio o set di dati; (iv) ad eccezione di Dati della campagna, registrerà, acquisirà o creerà in altro modo qualsiasi record di qualsiasi dato trasmesso a o dai Materiali AdRoll; (v) trasmetterà o introdurrà eventuali virus, bombe a tempo, Trojan horse o altro codice dannoso o pericoloso, file, script o agenti nei Materiali AdRoll; (vi) utilizzerà la Piattaforma per qualsiasi scopo illecito o per scopi diversi dall'utilizzo dei Servizi per lo scopo previsto, che non include la creazione o l'integrazione di profili dell’utente finale con interessi appropriati, profili di movimento dell’utente finale, retargeting specifico del sito e informazioni di interesse sui prodotti al di fuori dei Servizi; (vii) fornirà o pubblicherà dichiarazioni o garanzie per conto di AdRoll relative ai Servizi o ai Materiali AdRoll senza il preventivo consenso scritto di AdRoll. Al momento della riproduzione dei Materiali AdRoll, il Cliente è tenuto a includere gli avvisi dei diritti di proprietà contenuti nei Materiali AdRoll.

6.3 Leggi di controllo e di esportazione. I Materiali AdRoll possono essere soggetti alle leggi di controllo delle esportazioni degli Stati Uniti, incluso lo U.S. Export Administration Act o altre normative di importazione o esportazione in altri paesi. Il Cliente deve rispettare tali normative ed è responsabile di ottenere le eventuali licenze correlate.

6.4 Feedback. Il feedback fornito ad AdRoll può essere utilizzato per sviluppare e migliorare il Servizio, i Materiali AdRoll, nuovi prodotti e servizi. Nella misura massima consentita dalla legge, il Cliente concede ad AdRoll il diritto e la licenza non esclusiva, perpetua, irrevocabile, senza royalty e valida in tutto il mondo per utilizzare, riprodurre, divulgare, concedere in sublicenza, distribuire, modificare e sfruttare in altro modo il Feedback senza limitazioni.

7. DIRITTI, LIMITAZIONI E PRIVACY DEI DATI

7.1 Dati CRM del Cliente. AdRoll utilizzerà solo i Dati CRM del Cliente allo scopo di fornire i Servizi e devono essere trattati come informazioni riservate del Cliente. Tuttavia, AdRoll può divulgare i Dati CRM del Cliente a terze parti unicamente come richiesto per fornire Servizi al Cliente in conformità con all'Addendum sul Trattamento dei Dati AdRoll. Ai fini del presente Accordo e nel rispetto della Legge Applicabile, AdRoll è il responsabile del trattamento di dati e il Cliente è il titolare del trattamento dei Dati CRM del Cliente e AdRoll deve trattare tali Dati CRM del Cliente solo in conformità con l’Addendum sul Trattamento dei Dati AdRoll.

7.2 Dati di Servizio e Dati della campagna. AdRoll è il solo proprietario dei Dati di Servizio e dei Dati della campagna e può utilizzare entrambi per qualsiasi scopo consentito dalla Legge Applicabile. AdRoll concede al Cliente il diritto e la licenza non esclusiva, perpetua, irrevocabile, senza royalty, completamente pagata, trasferibile e valida in tutto il mondo per utilizzare, riprodurre, divulgare, concedere in sublicenza, distribuire, modificare e sfruttare in altro modo i Dati della campagna in qualsiasi modo consentito dalla Legge Applicabile.

7.3 Responsabilità di tutela della privacy dei dati di AdRoll. Se e nella misura in cui i Dati di Servizio o i Dati della campagna contengono eventuali dati personali di utenti che si trovano all'interno dei Territori Europei, AdRoll Advertising Limited in Irlanda sarà il controller dei dati per tali dati ed elaborerà questi dati in conformità alla Legge Applicabile. AdRoll Advertising Limited utilizzerà tutte le misure ragionevoli per cooperare con il Cliente e rispondere a richieste regolatorie o sui dati ricevute dal Cliente relativamente alle operazioni di raccolta ed elaborazione dei Dati di Servizio e dei Dati del CRM contenenti dati personali di individui che si trovano all'interno dei Territori Europei.

7.4 Responsabilità per la tutela della privacy dei dati del Cliente. Il Cliente rispetterà tutte le Leggi in vigore relative ai diritti di privacy e pubblicità di singole terze parti e sarà il solo responsabile del funzionamento di tutti i siti Web e applicazioni di proprietà o gestite dal Cliente quando questi utilizza i Servizi. Il Cliente includerà un avviso chiaro e completo, conforme alla Legge in vigore, sui propri siti Web, sulle applicazioni mobili e per tablet che (i) comunica (e dove, legalmente richiesto, ottiene il consenso) le proprie pratiche di uso di cookie, targeting e pubblicità comportamentale online, in modo specifico le pratiche di raccolta, uso e divulgazione dei dati (inclusa l'indicazione che visitando il sito del Cliente terze parti, inclusa AdRoll, possono inserire cookie sui browser degli utenti finali per tale scopo, i tipi di dati che possono essere raccolti per pubblicità mirata e quei dati raccolti possono essere utilizzati da terze parti, inclusa AdRoll, per indirizzare pubblicità su altri siti o applicazioni in base all'attività online degli utenti finali); e (ii) informa gli utenti finali come possono rifiutare la ricezione di pubblicità mirate, includendo il link per visitare la pagina adibita al diritto di recesso esplicito dal sito Web NAI all'indirizzo http://www.networkadvertising.org/choices/ o dalla pagina DAA all'indirizzo: http://www.aboutads.info/ oppure, per gli utenti finali situati nei Territori Europei, dalla pagina EDAA all'indirizzo: http://youronlinechoices.eu/. Il Cliente invierà solo informazioni di identificazione personale o dati personali ad AdRoll tramite il pixel o in altro modo, comprensive delle istruzioni di AdRoll o della Documentazione.

7.5 Il Cliente acconsente affinchè AdRoll si conformi alla Legge Applicabile per quanto riguarda la fornitura dei Servizi, al Cliente viene richiesto di implementare un meccanismo di raccolta del consenso e di avviso sul relativo sito Web che fornisce a AdRoll ed ai membri della relativa Rete il consenso all'immissione dei cookies sul browser degli utenti finali. Se il Cliente non riesce a implementare questo meccanismo (come una caratteristica dei Servizi AdRoll o attraverso un proprio meccanismo simile, a condizione che vi sia l'approvazione di AdRoll relativa a qualsiasi meccanismo fornito dal Cliente) AdRoll potrebbe non essere in grado di eseguire i Servizi ai sensi del presente Accordo.

7.6 NONOSTANTE NON VI SIA NULLA IN CONTRARIO, ADROLL NON HA ALCUNA RESPONSABILITÀ IN RELAZIONE A, E IL CLIENTE DEVE INDENNIZZARE, DIFENDERE E MANLEVARE ADROLL, PER QUANTO RIGUARDA: (A) LA MANCATA COMUNICAZIONE O IL MANCATO OTTENIMENTO DEL CONSENSO DEI PROPRI UTENTI FINALI DA PARTE DEL CLIENTE RELATIVAMENTE ALLE PRATICHE DI TUTELA DELLA PRIVACY O AI SERVIZI DESCRITTI DI SEGUITO I QUALI SONO RICHIESTI DALLA LEGGE APPLICABILE; (B) LA RACCOLTA, L'USO O LA DIVULGAZIONE DEI DATI DA PARTE DI ADROLL, COME PREVISTO NEL PRESENTE ACCORDO, O (C) LA SICUREZZA DEI DATI O L’UTILIZZO DEI DATI SE ADROLL AGISCE IN RELAZIONE ALLE ISTRUZIONI DEL CLIENTE.

8. GARANZIE

8.1 Cliente. Il Cliente dichiara e garantisce ad AdRoll che: (i) ha il diritto di stipulare il presente Accordo, concedere tutti i diritti concessi ed eseguire gli obblighi previsti dal presente Accordo; (ii) i Contenuti del Cliente e i siti Web del Cliente, le applicazioni mobili o per tablet (“Siti del Cliente”) non includono, non danno accesso tramite collegamenti ipertestuali a qualsiasi proprietà contenente materiali osceni, diffamatori o contrari a qualsiasi Legge Applicabile; (iii) i Contenuti del Cliente e i Siti del Cliente si conformano in qualsiasi momento alla Documentazione (incluso, ma non limitato, alle Linee Guida e alle Policy di AdRoll) e alla Legge Applicabile in tutte le giurisdizioni dove gli Annunci del Cliente e i Siti del Cliente sono visitati; (iv) il Contenuto del Cliente non visualizza, non si riferisce, non si collega o adempie a nessun contenuto che viola questo Accordo o la Documentazione; (v) i Contenuti del Cliente non violano o si appropriano in modo indebito di diritti di terze parti; (vi) la raccolta, il trasferimento, l'uso e la divulgazione di Dati di Servizio o Dati CRM del Cliente in base al presente Accordo non violano i diritti di terze parti (inclusi i diritti di qualsiasi cliente del Cliente) o le dichiarazioni della relativa Informativa sulla privacy pubblicata o un'Informativa sulla privacy simile.

8.2 Conformità COPPA. In conformità con il Children’s Online Privacy Protection Rule (COPPA), il Cliente dichiara e garantisce che non posizionerà il pixel di AdRoll su alcun sito Web destinato (per intero o in parte) a bambini al di sotto dei tredici (13) anni e che non invierà consapevolmente ad AdRoll alcuna informazione ottenuta da bambini al di sotto dell'età di tredici (13) anni.

8.3 AdRoll. AdRoll dichiara che (i) ha il diritto di stipulare il presente Accordo, concedere tutti i diritti concessi e assolvere i propri obblighi; e (ii)la Tecnologia opererà sostanzialmente nel rispetto della Documentazione. Per qualsiasi violazione della presente Sezione 8.3, (ii) la sola responsabilità di AdRoll e il solo rimedio del Cliente sarà la riesecuzione dei Servizi da parte di AdRoll o la possibilità di esercitare i diritti di cessazione della Sezione 11.

8.4 Esclusione di responsabilità. AD ECCEZIONE DELLE DICHIARAZIONI ESPRESSE INDICATE NELLA SEZIONE 8, E NELLA MASSIMA MISURA CONSENTITA DALLA LEGGE, ADROLL ESPRESSAMENTE NEGA E NON FORNISCE DICHIARAZIONI, GARANZIE, CONDIZIONI O ALTRI TERMINI CONTRATTUALI (COLLETTIVAMENTE, "PROMESSE") DI ALCUN TIPO, SIA ESPRESSE CHE IMPLICITE, DERIVANTI DA STATUTO, DIRITTO CONSUETUDINARIO O CONSUETUDINE. I SERVIZI E I MATERIALI RESI DISPONIBILI DA ADROLL IN BASE AL PRESENTE ACCORDO SONO FORNITI "COSÌ COME SONO" SENZA ALCUNA PROMESSA DI QUALUNQUE TIPO. AD ECCEZIONE DEI CASI E NELLA MISURA IN CUI TALI ESCLUSIONI DI GARANZIE SONO VIETATE DALLA LEGGE: (A) ADROLL ESPRESSAMENTE NEGA TUTTE LE PROMESSE IMPLICITE DI COMMERCIABILITÀ, IDONEITÀ PER UN DETERMINATO SCOPO, QUALITÀ SODDISFACENTE, ACCURATEZZA, TITOLO E NON VIOLAZIONE, (B) ADROLL NON PROMETTE CHE NON ESISTANO INTERFERENZE CON L'USO DEI SERVIZI O CHE I SERVIZI SARANNO PRIV DI ERRORI, SICURO O NON INTERROTTO E (C) ADROLL NON GARANTISCE I RISULTATI CE IL CLIENTE OTTERRÀ TRAMITE L'USO DEI SERVIZI.

9. INDENNIZZO

9.1 Indennizzo del Cliente. Il Cliente si impegna a difendere, indennizzare e manlevare AdRoll e i relativi funzionari, direttori, dipendenti e filiali da e contro tutte le responsabilità, i danni e i costi (inclusi costi di procedimenti legali e onorari di avvocati ragionevoli) derivanti da qualsiasi reclamo di una terza parte e relativo a (i) una violazione da parte del Cliente del presente Accordo; e (ii) una violazione, infrazione o appropriazione indebita di qualsiasi legge o diritto di terze parti (inclusi diritti di proprietà intellettuale, proprietà, privacy o pubblicità) da parte del Cliente, dei Contenuti del Cliente o dei Dati CRM del Cliente.

9.2 Indennizzo di AdRoll. AdRoll si impegna a difendere, indennizzare e manlevare il Cliente e i relativi funzionari, direttori, dipendenti e filiali da e contro tutte le responsabilità, i danni e i costi (inclusi costi di procedimenti legali e onorari di avvocati ragionevoli) derivanti da eventuali reclami di terze parti per qualsiasi infrazione, violazione o indebita appropriazione del copyright, segreti commerciali, brevetti o marchi registrati USA da parte dei Materiali AdRoll, ma con esclusione di qualsiasi software incorporato nel software di AdRoll sulla base di una licenza open source. In nessun caso AdRoll sarà responsabile in base alla presente Sezione 9.2 per reclami derivanti da (a) modifiche non autorizzate apportate alla Tecnologia; (b) i Contenuti del Cliente; o (c) la combinazione dei Materiali di AdRoll con qualsiasi software di terze parti, processi, o servizi non forniti da AdRoll. Gli obblighi di indennizzo di AdRoll nella presente Sezione 9.2 saranno la sola responsabilità di AdRoll e il solo rimedio del Cliente per eventuali reclami derivanti dall’infrazione, violazione o dall'appropriazione indebita da parte del Servizio o dei Materiali di qualsiasi diritto di proprietà intellettuale.

9.3 Processo di indennizzo. La parte indennizzata informerà immediatamente la parte indennizzante del reclamo e coopererà con la parte indennizzante per rispondere al reclamo. La parte indennizzante avrà il pieno controllo e l'autorità sulla difesa, ad eccezione dei casi in cui: (i) un accordo che richiede alla parte indennizzata di ammettere la responsabilità o di pagare qualsiasi importo (non coperto dalla parte indennizzante) richiede il preventivo consenso scritto della parte indennizzata, che non deve essere irragionevolmente rifiutato o ritardato e (ii) la parte indennizzata può partecipare alla difesa con il proprio rappresentante legale a proprie spese.

10. LIMITAZIONI DELLA RESPONSABILITÁ

10.1 Esclusione di responsabilità di danni indiretti. ADROLL NON SARÀ, IN ALCUN CASO, RESPONSABILE NEI CONFRONTI DEL CLIENTE PER EVENTUALI PERDITE DI PROFITTI, DI AFFARI (SIA DIRETTE SIA INDIRETTE) O QUALSIASI DANNO INDIRETTO, CONSEQUENZIALE, INCIDENTALE, PUNITIVO, SPECIALE O ESEMPLARE CORRELATO AL PRESENTE ACCORDO, ANCHE SE ADROLL È INFORMATA DELLA POSSIBILITÀ CHE TALI DANNI SI VERIFICHINO.

10.2 Limite massimo di responsabilità. IN ALCUNA CIRCOSTANZA, LA RESPONSABILITÀ COMPLESSIVA DI ADROLL DERIVANTE DAL PRESENTE ACCORDO SUPERERÀ L'IMPORTO TOTALE PAGATO DAL CLIENTE AD ADROLL IN BASE AL PRESENTE ACCORDO NEI SEI MESI IMMEDIATAMENTE PRECEDENTI AL PRIMO EVENTO CHE GENERA IL RECLAMO (DETERMINATO A PARTIRE DALLA DATA DI QUALSIASI SENTENZA FINALE IN UN'AZIONE).

10.3 Base dell’accordo. OGNI DISPOSIZIONE DEL PRESENTE ACCORDO CHE PREVEDE UNA LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ, ESCLUSIONE DI GARANZIE O DI DANNI, DISTRIBUISCE I RISCHI DEL PRESENTE ACCORDO TRA LE PARTI, INFLUISCE SUI PREZZI OFFERTI AL CLIENTE E, COME TALE, È UN ELEMENTO ESSENZIALE DELLA BASE DELL'ACCORDO TRA LE PARTI. QUESTE DISPOSIZIONI SONO SEPARABILI E INDIPENDENTI DA TUTTE LE ALTRE DISPOSIZIONI DEL PRESENTE ACCORDO. SE EVENTUALI LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ NEL PRESENTE ACCORDO SIANO RITENUTE INAPPLICABILI, LA RESPONSABILITÀ SARÀ LIMITATA ALLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE. LE LIMITAZIONI NELLA PRESENTE SEZIONE 10 VERRANNO APPLICATE ANCHE SE UN RIMEDIO NON OTTIENE LO SCOPO ESSENZIALE PREVISTO.

11. TERMINE E CESSAZIONE

11.1 Termine e Cessazione. Se non diversamente terminato, il presente Accordo rimarrà completamente in vigore e valido durante l'utilizzo dei Servizi da parte del Cliente e verrà risolto previo avviso scritto di annullamento dell'Account del Cliente da parte di AdRoll o del Cliente ("Termine"); tale cessazione avrà effetto 48 ore dopo la ricezione di questo avviso (o comunque almeno 48 ore prima del termine previsto).

11.2 Obblighi dopo la cessazione. Alla cessazione del presente Accordo (i) AdRoll cesserà di fornire il Servizio e l'accesso alla Piattaforma al Cliente; (ii) il Cliente entro trenta (30) giorni pagherà ad AdRoll eventuali importi accumulati prima della data di cessazione effettiva; e (iii) il Cliente rimuoverà il pixel AdRoll dal proprio sito Web e AdRoll non sarà responsabile di eventuali danni (o vantaggi per AdRoll) derivanti dalla mancata rimozione del pixel da parte del Cliente. A condizione che il Cliente non abbia violato il presente Accordo, ai sensi della Sezione 5, AdRoll potrà rimborsare al Cliente eventuali importi prepagati per Servizi che non sono stati eseguiti prima della cessazione. Le seguenti Sezioni rimarranno valide dopo la scadenza o la cessazione del presente Accordo: Sezioni 1, 6-10, 11.2, 12-13 e 15-16.

11.3 Fallimento. AdRoll potrà immediatamente risolvere il presente Accordo e imporre al Cliente il pagamento anticipato ai sensi della sezione 5 nel caso in cui (a) il Cliente (i) non riesca a soddisfare qualsiasi sentenza applicabile, definitiva e rilevante ottenuta in suo danno, (ii) non riesca a pagare i corrispettivi quando dovuti o (iii) richieda volontariamente oppure sia soggetto a fallimento, amministrazione controllata, bancarotta o qualsiasi altra procedura per la ristrutturazione del debito del Cliente o (b) un’autorità giudiziaria nomini un custode, ovvero il Cliente ceda tutto il proprio patrimonio o la parte sostanziale dello stesso ad un custode (termine come definito dal titolo 11 del Codice degli Stati Uniti) per il Cliente o per tutto il patrimonio dello stesso o la parte sostanziale dello stesso. Il Cliente prende atto che AdRoll potrà compensare ogni propria responsabilità nei confronti del Cliente con qualsiasi responsabilità per la quale AdRoll stabilirà che il Cliente è responsabile nei confronti di AdRoll in relazione ai Servizi ai sensi del presente Accordo. Nel caso in cui un'Agenzia (ma non l'Agenzia in quanto Cliente) intraprende o è soggetto di una procedura di insolvenza, di amministrazione o di fallimento o di qualsiasi altro procedimento per la liquidazione dei debiti del Cliente, AdRoll avrà il diritto di notificare al Cliente direttamente al fine di liquidare le passività in sospeso ai sensi del presente Accordo.

12. MARCHI DI FABBRICA

Ciascuna parte conserva tutti i diritti, il titolo e gli interessi sui propri logo e marchi di fabbrica. I loghi e i nomi AdRoll sono marchi di AdRoll, Inc. Tutti gli altri marchi di fabbrica e nomi di prodotti o società menzionati nel Servizio o nei Materiali AdRoll sono di proprietà dei rispettivi titolari e non possono essere utilizzati senza il preventivo consenso scritto. Riferimenti a qualsiasi prodotto o servizio per nome oppure in altro modo non implicano l'approvazione di AdRoll. Nonostante quanto sopra, AdRoll può utilizzare il logo, il nome del Cliente e qualsiasi nome commerciale (a) per effettuare i Servizi e (b) per indicare nei materiali promozionali che il Cliente è un cliente del Servizio AdRoll. Tutti i benefici derivanti dall’utilizzo di un qualsiasi marchio di fabbrica opereranno a beneficio del rispettivo proprietario del marchio.

13. RISERVATEZZA

Per Informazioni riservate si intende tutte le informazioni divulgate da una parte ("Parte Divulgante") all'altra parte ("Parte Ricevente"), di natura tecnica, commerciale o di altro tipo, che la Parte Ricevente riconosce o ha motivo di riconoscere come informazioni riservate, proprietarie o segreti commerciali della Parte Divulgante. Le Informazioni riservate non includono informazioni che (i) erano legalmente note alla Parte Ricevente prima che venissero comunicate dalla Parte Divulgante in relazione al presente Accordo; (ii) sono sviluppate in modo indipendente dalla Parte Ricevente senza riferimenti alle Informazioni riservate della Parte Divulgante; (iii) sono acquisite legalmente dalla Parte Ricevente tramite un'altra fonte senza limitazioni d'uso; o (iv) sono o diventano di dominio pubblico senza intervento oppure per omissione della Parte Ricevente. Ciascuna Parte Ricevente (a) utilizzerà le Informazioni riservate della Parte Divulgante esclusivamente per lo scopo per cui vengono fornite e come consentito dal presente Accordo; (b) non divulgherà le Informazioni riservate della Parte Divulgante a una terza parte a meno che la terza parte non debba accedere alle Informazioni riservate per fornire i Servizi previsti dal presente Accordo e la terza parte abbia firmato un accordo scritto che contiene termini sostanzialmente simili a quelli contenuti nella presente Sezione 13; e (c) manterrà la riservatezza, e proteggerà da uso e divulgazione non autorizzate, delle Informazioni riservate della Parte Divulgante come (ma utilizzando almeno un livello di attenzione ragionevole) protegge le proprie Informazioni riservate di natura simile. Se una Parte Ricevente è tenuta per legge a divulgare le Informazioni riservate della Parte Divulgante, tale Parte Ricevente deve fornire immediatamente avviso scritto (ad eccezione dei casi in cui è vietato dalla legge) di tale requisito alla Parte Divulgante prima di tale divulgazione e assistere la Parte Divulgante per ottenere un ordine di protezione delle Informazioni riservate da divulgazione pubblica. Gli obblighi della presente Sezione 13 rimarranno validi dopo la cessazione di questo Accordo fino alla scadenza di 3 anni dalla data dell'ultima divulgazione. Nonostante quanto sopra, in relazione ai segreti commerciali di una Parte Divulgante, gli obblighi della Parte Ricevente sulla base del presente Accordo rimarranno in essere purché le Informazioni riservate rimangano un segreto commerciale in base allo Uniform Trade Secrets Act.

14. CESSIONE

Il Cliente può assegnare (cedere) il presente Accordo previo preavviso scritto di venti (20) giorni ad AdRoll dopo l’avvenimento di una fusione, acquisizione, organizzazione aziendale o vendita di tutti o sostanzialmente tutti i propri beni. Qualsiasi altro tentativo di trasferire o assegnare (cedere) l'Accordo sarà nullo. AdRoll conserva i diritti di assegnare (cedere) il presente Accordo e delegare alcuni o tutti gli obblighi previsti. Il presente Accordo sarà vincolante ed efficace a beneficio delle parti, dei rispettivi successori e aventi diritto consentiti.

15. RISOLUZIONE DISPUTE: FORO COMPETENTE, ARBITRATO, RINUNCIA COLLETTIVA, LEGISLAZIONE VIGENTE

LEGGERE QUESTA SEZIONE ATTENTAMENTE, POICHÉ CONTIENE UNA RINUNCIA A DETERMINATI DIRITTI DI INTENTARE PROCEDIMENTI PENALI, INCLUSE AZIONI COLLETTIVE PER RESIDENTI NEGLI STATI UNITI.

15.1 Contatta prima AdRoll! AdRoll vuole risolvere eventuali problemi del Cliente senza ricorrere a procedimenti legali formali. Prima di presentare un reclamo, il Cliente accetta di provare a risolvere la disputa in modo informale, contattando AdRoll all'indirizzo delight@adroll.com o attraverso il loro Account Manager di riferimento.

15.2 Foro competente per dispute. Il Cliente e AdRoll accettano che qualsiasi procedimento giudiziario per risolvere reclami correlati al presente Accordo o ai Servizi forniti verrà discusso nei tribunali federali o statali situati nella Contea di San Francisco, California, in base alle disposizioni di arbitrato obbligatorie seguenti. Il Cliente e AdRoll acconsentono a sottomettersi alla giurisdizione personale di tali tribunali.

I RESIDENTI NEGLI STATI UNITI ACCONSENTONO ANCHE AL SEGUENTE ARBITRATO OBBLIGATORIO E ALLA RINUNCIA ALL'AZIONE COLLETTIVA:

15.3 ARBITRATO

Entrambe le parti accettano l'arbitrato. Il Cliente e AdRoll accettano di risolvere eventuali reclami correlati al presente Accordo o ai Servizi forniti tramite arbitrato finale e vincolante, ad esclusione di quanto definito nella sezione Eccezioni alla convenzione di arbitrato seguente.

Procedure di arbitrato. La American Arbitration Association (AAA) (https://www.adr.org) gestirà l'arbitrato in base alle relative Commercial Arbitration Rules e Supplementary Procedures for Consumer Related Dispute (https://www.adr.org/sites/default/files/commercial_rules.pdf). L'arbitrato verrà tenuto negli Stati Uniti in relazione alla sede specificata nella Sezione 15.2.

Tariffe e incentivi per l'arbitrato Le regole della AAA determinano il pagamento di tutti i costi per l'arbitrato. AdRoll pagherà tutti i costi dell'arbitrato per il Cliente in base a un piano di pagamento anticipato. AdRoll non chiederà il rimborso degli onorari dei propri avvocati e dei costi di arbitrato a meno che l'arbitro non determina che il reclamo del Cliente sia nullo.

Eccezioni alla convenzione di arbitrato Sia il Cliente che AdRoll possono far valere reclami, se qualificati, in tribunali per cause di valore minimo di San Francisco, California. Entrambe le parti possono intentare una causa esclusivamente per provvedimento ingiuntivo per interrompere l'uso non autorizzato o l'abuso dei Servizi, o la violazione di proprietà intellettuale (ad esempio, diritti su marchi di fabbrica, segreti commerciali, copyright o brevetti) senza prima avviare un arbitrato o il processo di risoluzione della disputa informale descritto sopra. L’arbitrato non sarà vincolante con riguardo ai Materiali di AdRoll a discrezione della sola AdRoll. Se la convenzione di arbitrato non è applicabile al Cliente o al reclamo del Cliente, il Cliente accetta la giurisdizione esclusiva dei tribunali statali e federali situati nella contea di San Francisco, California per risolvere il reclamo del Cliente.

Rifiuto esplicito della convenzione di arbitrato. Il Cliente può rifiutare la convenzione di arbitrato inviando un messaggio e-mail entro 30 giorni dall'accettazione del presente Accordo all'indirizzo arbitration_optout@adroll.com indicando chiaramente che il Cliente desidera rifiutare l'arbitrato con AdRoll e includendo il nome e cognome del Cliente e la società per cui l'Account è stato creato e l'indirizzo e-mail associato all'account.

15.4 RINUNCIA ALL’AZIONE COLLETTIVA. Entrambe le parti concordano di risolvere eventuali dispute, reclami o controversie individualmente e che qualsiasi reclamo derivante, correlato o in relazione al presente Accordo (ad esempio, la validità o l'applicabilità), i Materiali AdRoll o i Servizi forniti da AdRoll verrà presentato come singolo reclamo e non per conto di o come parte di qualsiasi procedimento collettivo, consolidato o rappresentativo.

15.5 Legislazione vigente. Il presente Accordo è regolato dalla legge dello stato della California, ad eccezione di conflitti di principi di legge, se non diversamente richiesto da una legge obbligatoria di qualsiasi altra giurisdizione.

16. VARIE

16.1 Modifiche. AdRoll si riserva il diritto di rivedere il presente Accordo e i diritti e obblighi del Cliente saranno sottoposti all’Accordo pubblicato in quel momento su AdRoll.com. La prosecuzione nell’uso dei Servizi da parte del Cliente comporta accettazione. AdRoll ha intenzione di rendere noto al Cliente la revisione dell’Accordo e dargli la possibilità di verificarla e accettarla, accettazione che potrà essere manifestata in forma elettronica (ad esempio, tramite un accordo click-through). Tuttavia, a seconda della Legge Applicabile l’impossibilità di contattare il Cliente utilizzando una email valida con riguardo all’Accordo modificato e di ottenere una espressa accettazione, non limiterà in alcun modo l’efficacia e l’applicabilità dell’Accordo modificato.

16.2 Parti Indipendenti. AdRoll è un imprenditore indipendente e non un agente del Cliente quando fornisce i servizi previsti dal presente Accordo. Il presente Accordo non costituisce prova di associazione, joint-venture, partnership o franchising tra le parti. Nessuna parte del presente Accordo verrà considerata come mezzo per conferire diritti o vantaggi di terze parti; non esistono beneficiari di terze parti (ad eccezione delle indennità riportate nella Sezione 9).

16.3 Accordo Completo. Il presente Accordo costituisce il contratto completo tra le parti relativamente all'uso del Servizio e annulla, sostituendoli, tutti gli accordi stipulati precedentemente tra le parti, in forma scritta o verbale. Non verrà utilizzata alcuna pratica commerciale o alcun metodo regolare di transazione tra le parti per modificare, interpretare, integrare o alterare i termini del presente Accordo.

16.4 Forza Maggiore. AdRoll non sarà responsabile di eventuali ritardi o della mancata esecuzione dei servizi come previsto dal presente Accordo cagionati da una causa o condizione al di fuori del controllo ragionevole di AdRoll.

16.5 Uso di terze parti. In base alla Sezione 13, AdRoll può utilizzare terze parti per eseguire i servizi previsti dal presente Accordo, inclusa la distribuzione di pubblicità per suo conto.

16.6 Separabilità. Se una parte del presente Accordo è ritenuta non valida o non applicabile, tale non validità o inapplicabilità non riguarderà le altre disposizioni del presente Accordo, che rimarranno in vigore ed efficaci e la parte non valida o non applicabile verrà considerata nulla nella massima misura consentita.

16.7 Rinuncia. La mancata richiesta di applicazione di una delle disposizioni da parte del Cliente o di AdRoll non avrà effetto sul diritto del Cliente o di AdRoll di richiederne l'applicazione successivamente, né la rinuncia di procedere contro qualsiasi violazione o mancanza del presente Accordo o qualsiasi disposizione del presente Accordo costituirà una rinuncia a procedere contro eventuali violazioni o mancanze successive o una rinuncia alla disposizione stessa.

16.8 Limitazione di responsabilità su siti web di terze parti. Qualsiasi link a siti di terze parti a partire dai Servizi di AdRoll non implicano alcun avvallo da parte di AdRoll di qualsiasi prodotto, servizi o informazioni presentanti all’interno dei siti stessi, né AdRoll garantisce l’accuratezza delle informazioni contenute negli stessi. Inoltre, dal momento che AdRoll non ha alcun controllo sui termini d’uso o la privacy policy dei siti di terze parti, è opportuno che il Cliente legga e comprenda molto attentamente tali documenti.

16.9 Comunicazioni. Tutte le comunicazioni ad AdRoll devono essere consegnate per iscritto tramite corriere, posta certificata o registrata (preaffrancate e con ricevuta di ritorno), posta elettronica o come altrimenti specificato da AdRoll. Le comunicazioni legali ad AdRoll devono essere inviate all'indirizzo legalnotices@adroll.com con una copia a AdRoll, Inc., Attn: Legal, 2300 Harrison St, Fl 2, San Francisco, CA 94110, U.S.A. Le comunicazioni al Cliente verranno inviate all'indirizzo e-mail dell'Account del Cliente registrato e/o pubblicate sulla dashboard della Piattaforma e sono considerate valide una volta inviate o pubblicate.

AdRoll, Inc.
2300 Harrison St, Fl 2
San Francisco CA, 94110
United States

View AdRoll Email Services Addendum

View AdRoll Prospecting Services Addendum

View AdRoll ABM Services Addendum

View AdRoll Data Processing Addendum